EMERGENZA CORONAVIRUS - DISPOSIZIONI 8 MARZO - 3 APRILE 2020

09/03/2020

Immagine non trovata

 

                                                                IL SINDACO
 
                                                                  INFORMA
 
Che sul territorio del COMUNE DI RONAGO vengono adottate le misure precauzionali per il contenimento della diffusione del virus COVID-19 come stabilite dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 integralmente consultabile sul sito del Comune di Ronago (www.comune.ronago.co.it)
 
In particolare si informa che:
 
                                      LIMITAZIONI AGLI SPOSTAMENTI DELLA POPOLAZIONE
                                                     (SINO ALLE ORE 24 DEL 03.04)

 

  • Evitare ogni spostamento in entrata o uscita nonché all’interno degli stessi territori in: Regione Lombardia; province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia salvo per spostamenti motivati da esigenze lavorative e situazioni di necessità (motivi di salute).
  • Relativamente ai lavoratori frontalieri non vi sono limitazioni di sorta se non accedere al lavoro da casa per chi è nelle possibilità di farlo.
  • I soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria o febbre (maggiore di 37,5° C) devono rimanere presso il proprio domicilio, limitare i contatti sociali e contattare il proprio medico.
  • Per i soggetti sottoposti alla quarantena (positivi al virus) vi è il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione.

 
                                                  SONO SOSPESI I SEGUENTI SERVIZI
                                                    (SINO ALLE ORE 24 DEL 03.04)

 

  • Asilo nido “Il melofiore”
  • Scuola dell’Infanzia “Arcobaleno”
  • Scuola Primaria “C.Collodi”
  • Scuola Secondaria “G.B.Grassi” di Uggiate-Trevano
  • Biblioteca “Padre Giuseppe Ambrosoli”
  • Sportello di consulenza del sindacato
  • Spazio “Tutti in gioco” – Terre di Frontiera c/o Comune di Bizzarone

                                                          SONO SOSPESE
                                              (SINO ALLE ORE 24 DEL 03.04)

 

  • Tutte le manifestazioni e gli spettacoli di qualsiasi natura
  • Tutti gli eventi culturali, ludici, sportivi e religiosi
  • Tutte le cerimonie civili e religiose (matrimoni e funerali)

 
                                                            SONO CHIUSI
                                             (SINO ALLE ORE 24 DEL 03.04)

 

  • Palestra Comunale
  • Centro sportivo comunale
  • Oratorio parrocchiale

 
                                             SONO REGOLAMENTATI COME SEGUE
                                                  (SINO ALLE ORE 24 DEL 03.04)

 

  • BAR, RISTORANTI E PUB. L’attività è consentita dalle ore 06,00 alle ore 18,00 con obbligo per i gestori di predisporre le condizioni per garantire il rispetto della distanza tra clienti di almeno un metro. In caso di inottemperanza è prevista la sospensione dell’attività.
  • PIZZERIE DA ASPORTO. L’attività è consentita con divieto di somministrazione all’interno del locale e con obbligo per i gestori di predisporre le condizioni per garantire il rispetto della distanza tra clienti di almeno un metro. In caso di inottemperanza è prevista la sospensione dell’attività.
  • ATTIVITÀ COMMERCIALI. Nelle giornate festive e prefestive (sabato e domenica) sono chiusi tutti gli esercizi commerciali all’interno dei centri commerciali. Nei giorni feriali l’apertura è condizionata all’adozione di misure organizzative idonee a evitare assembramenti e comunque che consentano di rispettare la distanza tra i clienti di almeno un metro. In caso di inottemperanza è prevista la sospensione dell’attività. Se le condizioni strutturali e/o operative non consentono di rispettare queste norme, l’attività va chiusa. Restano aperte solo farmacie, parafarmacie e punti vendita di generi alimentari garantendo la distanza di almeno un metro tra i visitatori.
  • LUOGHI DI CULTO. L’apertura è condizionata all’adozione di misure organizzative idonee a evitare assembramenti e comunque che consentano di rispettare la distanza tra persone di almeno un metro.
  • PARCHI PUBBLICI. L’apertura è condizionata all’adozione di misure organizzative idonee a evitare assembramenti e comunque che consentano di rispettare la distanza tra persone di almeno un metro.
  • UFFICI COMUNALI. L’accesso agli uffici comunali osserverà i consueti orari di aperture al pubblico. Si raccomanda all’utenza di rivolgersi agli uffici solo per pratiche urgenti e laddove non sia possibile evaderle per via telematica (mail, sito del Comune).  

 
                                                AMBULATORIO COMUNALE

 

  • In base a disposizioni ATS Il dott. Romanelli visiterà presso il proprio studio di Uggiate-T. su appuntamento telefonico (348.511753 dalle ore 7 alle 20). Il dott. Mattiroli riceverà presso l’ambulatorio di Ronago su appuntamento (031.949239 dalle ore 8 alle ore 9). il dott. Castelli visiterà presso lo studio di Uggiate-T. su appuntamento telefonico. Il dott. Garozzo visiterà presso lo studio di Uggiate-T. su appuntamento telefonico.    

 
                                             MISURE DI PREVENZIONE RESE NOTE
                                                DAL MINISTERO DELLA SALUTE

 

  • Lavarsi spesso le mani.
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute.
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.
  • Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce.
  • Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
  • Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.

 
                                                  NUMERI TELEFONICI UTILI

 

  • Emergenza coronavirus: 800 084 545 (Numero verde regionale)
  • Emergenza coronavirus: 1500 (Numero pubblica utilità Ministero della Salute)
  • Polizia Locale Unione di comuni: 340.6452890 (Cellulare pattuglia)
  • Polizia Locale Unione di comuni: 031.803145 (sede)

 
Ronago, 8 marzo 2020                                                                          
                                                                                                           Il Sindaco
                                                                                                       (Agostino Grisoni)
 
 

                                                                   

Allegati